Concetto

Powerplay svizzero con «Printed in Switzerland»

Rivella, Ragusa, Mobiliare, Raiffeisen, Victorinox. Nelle prossime settimane queste aziende saranno parte integrante di un messaggio nell’ambito di una campagna nazionale su manifesti pubblicitari, annunci nella stampa e in televisione: «Per i nostri stampati ci rivolgiamo ad aziende svizzere». Simultaneamente a questa campagna, verrà pubblicizzato all’opinione pubblica il label «Printed in Switzerland», label che rappresenta i vantaggi dei servizi degli stampati svizzeri.

I dirigenti di Rivella, Ragusa, Mobiliare, Raiffeisen e Victorinox hanno da tempo compreso che il prezzo per la produzione di prodotti stampati non è la causa principale di un budget di marketing troppo oneroso. Sanno che i prodotti stampati non sono molto economici e che bisogna acquistarli a seconda del fabbisogno. Invece di una grande tiratura prodotta a buon prezzo all’estero, la cui maggior parte verrà eliminata poiché i contenuti non saranno più attuali, le aziende citate preferiscono produrre più spesso delle piccole quantità, che saranno sempre aggiornate. Rivella, Ragusa, Mobiliare, Raiffeisen e Victorinox sanno che i loro partner locali e regionali per gli stampati possono rispondere, in ogni momento, al loro fabbisogno. Queste aziende apprezzano anche il fatto che i fornitori di servizi dei prodotti stampati in Svizzera formano giovani professionisti su larga scala, dando quindi un prezioso contributo all’economia. «Printed in Switzerland» non ha nulla a vedere con dello sciovinismo patriottico. E’ un vantaggio che dei partner performanti possano beneficiare l’un l’altro di un’attitudine responsabile rivolta al futuro.